Tea e Tisane Marzo 2019

Ciao a tutti oggi vi parlo delle tisane che ho bevuto questo mese e come sempre questo articolo è in collaborazione con la mia amica Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Queste sono le tisane che ho bevuto questo mese:

Infuso alla liquirizia Valverbe, mi piace molto, non è la prima volta che presento questi filtri, ha un sapore di liquirizia molto delicato. Rimanendo in tema di liquirizia ho bevuto due filtri alle tre liquirizie di Pukka una delle tisane che più preferisco in assoluto, ringrazierò sempre Luisa e Rossana per avermelo fatto scoprire.

Il mese scorso ho comprato e scoperto la tisana mela, carota e zenzero della linea Orti e Frutti di Sognid’oro e come vi avevo già detto mi sta piacendo molto si percepiscono benissimo tutti e tre i gusti il più forte è la mela ma subito dopo arriva la carota e il “piccantino” dato dallo zenzero.

Due conferme sono la tisana Love di Pukka e la Tisana Sollievo e Vigore della gola di Yogi Tea, sono due tisane che mi piacciono molto e che amo bere alla sera.

Passiamo alle novità, è la prima volta che compro una tisana del marchio L’angelica ed ho voluto provare sollievo di stomaco è un infuso a base di liquirizia e camomilla, mi piace molto, direi che è una camomilla con il sentore di liquirizia quindi se non amate la camomilla non ve la consiglio. Si può bere anche fredda, io così non l’ho provata ma vi farò sapere più avanti.

In ultimo vi parto di due filtri che mi aveva regalato Rossana del marchio London Fruit and Herb, ho provato la tisana al lampone e quella mela e ciliegia che mi sono piaciute, sono molto profumate ma non andrei a comprarle. Il mese scorso, sempre di questo marchio avevo provato quella al riber nero e quella mi è piaciuta tantissimo.

Anche questo mese carrellata delle tisane finita, è una coccola che mi concedo tutte le volte che posso, se riesco anche più volte al giorno.

Un bacio

Annunci

#cestinadelmese (prodotti beauty)

Ciao a tutti, questo mese ho deciso di selezionare alcuni prodotti beauty da smaltire o per lo meno cercare di essere un po’ più costante nell’utilizzo, ho quindi deciso di aderire al progetto di Luciana ( Instagram @riversluna)

Il più delle volte sono abbastanza costante con i prodotti tendo sempre ad aprirne uno/due per tipologia per volta però ci sono alcune cose che tendo a dimenticare quindi ora ve li elenchero’.

Ci tengo a sottolineare che questa non è una gara a chi smaltisce più prodotti, io ho tante cose in casa ma non per questo uso litri di prodotto per volta. Mi piace farmi un’idea su tutto quello che utilizzo e non spreco mai niente anzi taglio sempre le confezioni per prelevare fino all’ultima goccia di prodotto.

Luciana non ha dato un minimo o massimo numero di prodotti da scegliere quindi questi sono quelli che ho selezionato io:

maschera scrub Bottega verde: è un po’ che mi gira per casa, é una maschera che mi dimentico di fare ora ho deciso di smaltirla facendola una volta a settimana o una volta ogni dieci giorni.

maschera capelli Glenova: comprata ormai due anni fa, sono quasi tre mesi che è in doccia perché l’alterno con altri prodotti, ne è rimasta meno della metà quindi la voglio finire.

detergente viso Clarins: lui è una delle ultime entrate in casa ma siccome è una minitaglia e ne manca poco ho deciso di finirlo.

scrub corpo Organic Shop: è stato un omaggio ricevuto al Cosmoprof ma, come mi ha fatto notare la mia amica Luisa, non contiene conservanti e quindi è meglio usarlo subito prima che vada a male.

gel viso effetto lifting HQ: ho questa bustina di gel viso da un po’ di tempo, l’avevo utilizzata qualche volta e poi messa da parte per le “occasioni importanti” perché aveva un bell’effetto sul mio viso, ma ora ho deciso che tutti i giorni potrebbero essere “occasioni importanti”.

crema mani Cien Natural: vorrei finire questa crema mani, che mi sta piacendo ma tendo a dimenticare di metterla durante la giornata e usarla solo alla sera.

maschera viso all’argilla rosa di Sephora: l’ho aperta da un bel po’ e ne mancano poche applicazioni quindi mi voglio impegnare a finirla.

scrub per il cuoio capelluto di Alkemilla: comprato l’estate scorsa e utilizzato solo un paio di volte quindi ora lo voglio tirare fuori e usarlo più spesso magari un lavaggio si è uno no.

profumo no brand: questo profumo l’ho comprato l’anno scorso a San Marino e avendo finito quello che stavo usando ho deciso di rimettere in uso lui.

Queste sono tutti i prodotti su cui voglio lavorare, vi invito ad andare a leggere il post di Luciana dove spiega bene il progetto https://www.instagram.com/p/Bvt2DxTFMC2/?utm_source=ig_share_sheet&igshid=y6fooxxtvezh e di cercare l’hastag #cestinadelmese per vedere anche tutti i prodotti scelti da chi ha deciso di partecipare.

Un bacio

Organizzazione e Produttività

Ciao a tutti oggi vorrei illustrare un metodo per essere più organizzati e di conseguenza produttivi.

Perché penso che per essere produttivi bisogna essere organizzati, quindi bisogna stabilire le priorità.

Il metodo che, con me, sta funzionando è la teoria del sei che consiste nel stabilire le sei attività che andranno svolte in un giorno. Una volta scritte le si ordinano per importanza così da avete ben chiare le priorità.

Bisogna saper non rimandare perché tutte le attività non fatte oggi si andranno ad accumulare con quelle dei giorni a venire.

Questo metodo si può utilizzare in tutti gli ambiti della nostra vita, personalmente lo utilizzo anche per le pulizie domestiche e mi trovo molto bene. Tutti i giorni ho da fare sei diverse attività in casa in modo da avete sempre una casa in ordine.

Spero di avervi dato un piccolo spunto, un bacio.

Verso un obiettivo

Ciao a tutti, oggi vorrei un po’ tirare le somme di questi prima tre mesi dell’anno.

Mi sono avvicinata al minimalismo e allo stile di vita zero waste, ovviamente avendo appena iniziato il mio percorso, la strada è ancora molto lunga.

Oggi vorrei provare a vedere tutte quelle piccole/grandi cose che sono riuscita a fare finora percorrendo i vari ambiti di vita quotidiana e le mie varie passioni.

Abbigliamento: in questo ambito sono molto migliorata in questi ultimi anni quindi non è stato un miglioramento netto, quest’anno sono molto contenta di aver fatto un vero decluttering non sono ancora arrivata ad avere un guardaroba a capsula ma ho eliminato parecchi capi che non mettevo più. Sono soddisfatta perché in questi tre mesi ho comprato solo un paio di sneakers

Libri: la lettura è sempre stata una mia grande passione quindi in casa possiedo tanti libri e molti dei quali non li ho ancora letti quindi per il momento non ho comprato altri libri. Mi piace molto il libro fisico, sfogliare le pagine ma voglio provare ad utilizzare di più il Kindle (che già possiedo) per continuare questo percorso di minimalismo.

Cancelleria: mi è sempre piaciuto decorare l’agenda con tutto quello che potevo quindi ho molti stickers, molti washi tape, evidenziatori, pennarelli, penne colorate e così via ma da inizio anno ad adesso non ho comprato niente perché possiedo davvero tante cose e ho deciso di utilizzare quello che ho, sono felice così.

Biancheria per la casa: in questi tre mesi ho comprato due set di asciugamani che ancora non ho mai usato quindi era una spesa che mi potevo tranquillamente evitare, farò di meglio in futuro.

Candele: mi posso ritenere molto soddisfatta non avendo comprato neanche una candela quest’inverno ma ho usato quello che già possedevo. Nonostante tutto in questa categoria ho avuto delle entrate grazie a dei regali.

Riviste: un buon proposito per quest’anno era quello di non comprare più riviste con gli omaggi e per il momento devo dire che ci sto riuscendo, ho comprato solo una rivista perché avevo un viaggio in treno da fare e così mi ha fatto compagnia un giornale da sfogliare.

Fin qui mi posso ritenere molto soddisfatta dei passi che ho fatto, ma ora veniamo alle due categorie dove devo fare ancora molta strada: tisane e beauty.

Tisane: ultimamente ne sto bevendo davvero tante quindi ne ho smaltire un bel po’ ma in questi mesi, ne sono entrate anche 4 scatole nuove di cui una mi è stata regalata per il compleanno e tre le ho comprate io (una al mese). Per me averne più del dovuto non è un problema perché capitano giorni che ne bevo anche due o tre quindi sono prodotti che smaltisco facilmente e che bevo molto volentieri.

Ma il “problema” vero è il beauty perché in questi mesi ho continuato a comprare (non come facevo una volta) però mi sono resa conto che possiedo più del dovuto, soprattutto ultimamente ho comprato tante cose per la skincare. Quella per il beauty è una vera passione ma voglio provare a migliorarmi anche in questo campo perché prodotti da provare e di cui parlare ora ne ho molti.

In questo momento ho un obiettivo in particolare per cui vorrei risparmiare, se poi andrà in porto sarò molto contenta se non ce la farò mi troverò comunque un gruzzoletto di soldi da parte.

Questo è tutto quello che sono riuscita a fare in questo momento, spero di poter essere di motivazione anche per voi.

Voi avete un obbiettivo per cui state risparmiando?

Un bacio

La mia esperienza al COSMOPROF 2019

Ciao a tutti, se vi va ho girato un video dove racconto la mia esperienza al Cosmoprof è la prima volta che partecipo a questa fiera.

Vi lascio il link: https://youtu.be/6C16Hh3gtpI

Inoltro vi faccio vedere tutti i prodotti di cui mi hanno omaggiato.

Un bacio

Tea e Tisane Febbraio 2019

Ciao a tutti oggi vi parlo delle tisane che ho bevuto questo mese e come sempre questo articolo è in collaborazione con la mia amica Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Queste sono le tisane che ho bevuto questo mese:

La scoperta di questo mese è la tisana mela, carota e zenzero della linea Orti e Frutti della Sognid’oro. Questa tisana contiene mela frutto al 49%, carota radice 20%, zenzero radice 20%, liquirizia radice, aromi, cicoria radice, barbabietola radice. Il primo sapore che si percepisce è quello della mela ed è quello principale ma in ultimo si sente, molto presente, la nota speziata dello zenzero quindi se questo non vi piace non ve la consiglio. A me ha colpito molto quindi per me è stata davvero molto buona.

Alcune conferme sono: la tisana di Pukka alla camomilla, vaniglia e miele di Manuka e la tisana di Yogi Tea sollievo e vigore alla gola ( di cui vi ho già parlato nei vari articoli passati).

Un’altra conferma é l’infuso alla liquirizia di Valverbe. Ha un sapore di liquirizia presente ma delicato mi piace berla nel pomeriggio perché per la sera preferisco sapori più delicati.

Mi è stato regalato l’infuso di frutti misti biologici di Vivi Verde Coop. Contiene rosa canina, karkade, scorza d’arancia e menta. Mi è piaciuto ma non credo che andrò a comprarlo.

Ogni tanto provo a bere qualche tisana al tè verde e questo mese ho provato un filtro che mi ha regalato Rossana del marchio Destination Premium ma non lo amo particolarmente e questo non ha fatto eccezione.

In ultimo ho bevuto una tisana che mi è piaciuta davvero tantissimo al ribes nero di London Fruit and Herb. Contiene ibisco, foglie di mora, polpa di mele disidratata, aromi, radice di liquirizia e rosa canina. Ha un profumo di caramella e un buonissimo sapore.

Ci tengo a dire che io tutte le tisane le bevo senza zucchero, al massimo ci metto un po’ di miele.

Voi che tisane avete bevuto questo mese? Ne avete qualcuna da consigliarmi?

Un bacio

ACQUA MICELLARE ROSE PREZIOSE GIARDINO DEI SENSI ECOBIO

Ciao a tutti oggi torno con una recensione di un prodotto che sto utilizzando da un po’ di tempo e parlo dell’acqua micellare alle rose preziose di Giardino Dei Sensi Ecobio.

È un acqua micellare 2in1 deterge e strucca, con il 98% di ingredienti di origine naturale. Contiene estratti bio di Rosa Damascena, Rosa Gallica e Rosa Canina con effetto rinfrescante.

Certificata ICEA, 150ml con 12 mesi di pao.

Testata al nickel e dermatologicamente.

Ha un costo di 3,50€ circa.

Inci:

La mia opinione: acqua micellare che strucca benissimo, la utilizzo anche sugl’occhi non brucia ed elimina tutto il trucco. Non è l’acqua micellare più delicata che ho utilizzato però mi sta piacendo molto. Dice di non risciacquare ma io dopo l’acqua micellare uso sempre un gel detergente per tutto il viso.

La sto utilizzando molto volentieri e credo che entrerà tra i top di quest’ anno.