Una nuova avventura con Yves Rocher

Ciao a tutti,

È quasi un mese che non scrivo sul blog, sono stata un po presa e ho iniziato avventure nuove.

Oggi vi voglio parlare di Yves Rocher un azienda di cosmesi francese fondata nel 1959.

I prodotti partono da materie prime vegetali e non vengono testati su animali.

Come sappiamo di questo brand esistono i negozi fisici e poi ci sono le consigliere di bellezza che rappresentano l’azienda vendendo i prodotti tramite catalogo potendo portare a casa un guadagno extra.

Ho deciso di provare a diventare anche io consigliera di bellezza, quindi ho iniziato il mio cammino..

Ho fatto il mio primo ordine per diventare cliente privilegiata (quando mi arriverà vi farò vedere cosa ho ordinato)

Con il mio pacco arriverà anche l’album cartaceo il mio codice referente in modo da poter iniziare la mia attività.

Sono sempre stata incuriosita dal mondo del marketing quindi ho deciso di buttarmi in questo ambiente, la cosmetica, che è una mia grande passione.

Vi lascio il link al nuovo album: https://album.yvesrocher.it/2020/album8/#/

Ci sono offerte molto valide per i capelli, per smalti, sulla linea monoi e sui solari.. Con 1€ vi portate a casa anche un telo mare.

Se vi può interessare qualcosa o per qualunque dubbio sono a disposizione.

Un bacio

La mia scorta di prodotti beauty #3 || sieri viso

Ciao a tutti, oggi terzo appuntamento con le mie scorte di prodotti beauty.

Parliamo di sieri viso

In totale ne posseggo 5 di cui 2 sono in utilizzo, quindi posso dire che di questa categoria ho una scorta decente senza eccedere.

Partiamo parlando dei due in uso, il siero viso di Cien della linea Hydro Expert, comprato da Lidl, sono 30ml di prodotto. E un siero all’acido ialuronico, ha una consistenza in gel, sono a metà boccetta e mi sta piacendo davvero molto, lo sto usando tutti i giorni con costanza e sto notando che alla mattina mi basta solo il suo utilizzo.

Il secondo è il siero alla vitamina C che ho comprato da Primark, sono 30ml e lo sto utilizzando principalmente per quando mi faccio le maschere da sola, essendo molto liquido è perfetto da addizionare ad altri prodotti con le maschere in compresse. Vi parlerò bene in un altro articolo di questa linea perché ne possiedo diversi prodotti.

Sempre parlando di vitamina C, ho il siero di Venus, sono 30ml ed è un concentrato antiossidante, della stessa linea ho provato quello all’ acido ialuronico e non mi ero trovata male quindi ora sono curiosa di provare questo. Questo lo trovate in vendita nella grande distribuzione e nei negozi monomarca.

Comprato da Lidl in un’edizione limitata ho il siero in crema della linea Eternal Orquid, sono 30ml sto per terminare la crema notte di questa linea e mi è piaciuta davvero molto quindi sono molto curiosa, l’utilizzo quest’estate, con le temperature più calde non riesco a stratificare i prodotti quindi essendo un siero in crema credo che potrà bastarmi solo lui.

Ultimo siero l’ho comprato al Dm è della marca Alverde della linea Acqua, sono 75ml è un siero idratante che contiene aloe vera, glicerina, acido ialuronico e alga di mare.

Questi sono tutti i miei sieri, è una tipologia di prodotto che ho inserito nella mia skincare da relativamente poco tempo ma ne vedo proprio la differenza poi in estate posso usare solo lui che comunque ho idratato la pelle.

Voi usate il siero viso? Quale mi consigliate per un prossimo acquisto?

Un bacio

Acquisti Erbolario || i colori dell’orto

Ciao a tutti Erbolario è uscita con una nuova linea skincare che si chiama i colori dell’orto, utilizza tutti i benefici di frutta e verdura, questi prodotti hanno fino al 99% ingredienti di origine naturale e le confezione sono composte di plastica riciclata.

5 colori – 5 azioni

La linea rossa è idratante con estratti di fragola, ciliegia e radicchio ed è composta da crema viso dissetante, mousse detergente rinfrescante e la maschera gel viso ultra idratante.

La linea gialla è compattante con estratti di uva, melograno e mela cotogna, ed è composta da crema viso compattante, latte detergente rivitalizzante e maschera scrub viso ristrutturate.

La linea arancione è nutriente con estratti di melone, zucca e carota ed è composta da crema viso nutriente, struccante bifasico rigenerante e maschera oleogel viso restituiva.

La linea verde è riequilibrante con estratti di mela, cetriolo e rucola ed è composta da crema viso anti-lucido, detergente gel riequilibrante e la maschera scrub viso purificante.

La linea viola è riconfortante con estratti di frutti di bosco, prugna e patata viola ed è composta da crema viso riconfortante, acqua micellare addolcente e maschera viso ultra conforto.

Sono prodotti made in Italy, testati a 7metalli pesanti, dermotologicamente testati e senza ingredienti di origine animale.

Questa nuova uscita mi ha incuriosito e stuzzicato da subito quindi appena sono potuta andare fisicamente in un negozio Erbolario ho fatto shopping!!!

Come vedete voluto provare prodotti di varie linee, ovvero l’acqua micellare addolcente (linea viola) il gel detergere riequilibrante (linea verde) lo struccante bifasico rigenerante (linea arancione) e la maschera gel viso ultra idratante (linea rossa)

Tutti i prodotti sono 100ml e hanno un costa di 11,90€ a parte la maschera viso che sono 8ml e ha un costo di 3,90€ e hanno 12 mesi di pao.

Come vedete ho acquistato un prodotto extra che è la crema corpo fluida della linea Albero di giada, sono 200ml e costa 17,80€ questo era l’unico prodotto che mi mancava di questa linea ed ho voluto provarlo perché questa profumazione è davvero ottima per l’estate.

Questo è tutto il mio shopping, e sono molto contenta di averlo fatto non vedo l’ora di mettere tutto in utilizzo. Voi che ne pensate di questa nuova linea?

Un bacio

Crema rassodante Antos

Ciao a tutti oggi vi vorrei proporre la mia recensione della crema rassodante Antos.

Antos è un’azienda italiana che si trova sulle colline del Monferrato, vicino alla Pianura Padana. Produce cosmetici con estratti di erbe ed altri prodotti naturali.

La crema di cui parliamo oggi è una crema corpo.

La scheda tecnica dice che è utile in caso di rilassamento cutaneo, smagliature e pelle secca. Conferisce morbidezza ed elasticità alla pelle. L’olio di germe di grano ha proprietà restitutive e antiossidanti, l’avocado favorisce il rinnovamento cutaneo e gli estratti di echinacea, mela ed equiseto hanno proprietà rassodanti e tonificanti.

La crema è contenuta in un vasetto di plastica con sottotappo di sicurezza e sono 200ml per un costo di 10€

I prodotti Antos riportano la data di scadenza sul prodotto.

Questo è l’inci:

Questa è la consistenza:

La mia opinione: questa crema mi sta piacendo, forse questo non è il periodo più adatto per utilizzarla ma siccome mi stavo avvicinando alla scadenza ho deciso di usarla. Credo che il periodo perfetto per il suo utilizzo sia autunno-inverno.

Ha una consistenza soffice che si spalma facilmente sul corpo, non fa scia bianca e si assorbe facilmente ma la sua presenza sul corpo si avverte.

Ha un profumo delicato neutro che penso possa piacere a tutti.

Sull’efficacia rassodante non saprei dirvi ma sicuramente è molto nutriente ed idratante.

Tirando le somme è una crema che mi sta piacendo ma avrei preferito usare in un periodo dell’anno diverso e per quanto riguarda il prezzo penso sia buono in quanto a qualità e quantità.

Voi avete provato questa crema? So che in molti l’hanno amata.

Un bacio

Le mie scorte di prodotti beauty #2

Ciao a tutti, oggi secondo appuntamento con le mie scorte di prodotti beauty.

Oggi parliamo dei contorno occhi

È un prodotto che usate il contorno occhi? Io sono almeno quattro anni che lo uso fisso nella mia skincare e che curo il mio contorno occhi.

Questi sono quelli che possiedo:

Di questi, tre sono in utilizzo e tre sono ancora sigillati.

In utilizzo ho il contorno occhi di Naobay che ho acquistato al tigota’, di cui vi ho già parlato mettendolo nei top Skincare quindi mi sta piacendo davvero molto. Sono 30ml.

Ho in utilizzo il contorno occhi acqua di Balea, questo mi piace molto in questo periodo perché ha la pallina a sfera quindi è molto rinfrescante ma per quanto riguarda l’idratazione ritengo sia bassa quindi lo uso sotto i patch occhi o giusto per un passaggio extra. Sono 15ml.

Ultimo prodotto che ho in utilizzo è la crema contorno occhi all’olio di pompelmo di Hq che utilizzo in due modi: come vero e proprio contorno occhi (mettendone un velo) o come impacco modi maschera mettendone un po’ di più. Sono 10ml.

Ancora da aprire ho il contorno occhi de L’erboristica della linea Illumia che ho trovato in omaggio in un giornale l’anno scorso. Sono 15ml.

Nuovo ho il contorno occhi di Cien Natural alla mandorla, comprato da Lidl ma non so se sia in linea permanente. Sono 15ml.

In ultimo ho il contorno occhi di Sephora con acido ialuronico, ha il 97% di ingredienti di origine naturale. Sono 20ml.

Questo è tutto, sei contorno occhi non mi sembrano pochi considerando che a me durano una media di 4-6 mesi l’uno.

Direi che sono apposto per almeno due anni 😅

Voi avete molti contorno occhi in scorta?

Un bacio

Decluttering makeup

Ciao a tutti oggi in collaborazione con Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com vi mostriamo qualche prodotto makeup che abbiamo deciso di declutterato.

Lo scorso decluttering l’avevo fatto a dicembre 2019 durante questi mesi non ho comprato moltissimo makeup ma avevo dei prodotti che avevo tenuto per dagli ancora qualche chance quindi ora, avendo un po’ di tempo ho tirato fuori tutto e ho deciso cosa tenere e cosa buttare, inoltre, ho rifatto un cestino con prodotti a cui dare l’ultima opportunità, ovvero i futuri candidati per un futuro decluttering.

I prodotti:

Partiamo dai prodotti labbra, sono ben 4 e partiamo da un burro labbra del marchio H&M che avrà almeno 5anni e un colore rosa perlato che fa molto bimba e non mi piace per niente.

Come secondo prodotto troviamo un rossetto di Kiko, questo rosso non mi piace perché la punta di colore aranciata che risulta troppo evidente, sinceramente ho molti rossetti rossi che mi piacciono molto di più.

Il terzo rossetto è stato un regalo non troppo azzeccato in quanto non ho mai capito come funzionasse, ha una parte bianca e una rosa ma non mi piace il risultato sulle labbra.

Come ultimo prodotto labbra vi mostro un acquisto sbagliato, in sincerità il prodotto mi piace molto ma il colore non mi sta bene per niente e non saprei a chi potrebbe stare bene. Questo è un rossetto che ha due punte, la parte della matita e la parte del rossetto dello stesso colore.

Butto via un pennello labbra di Kiko e uno smalto di quelli che hanno un sapore amaro fatto apposta per non mangiarsi le unghie.

Passiamo ai prodotti occhi, decluttero un ombretto che ormai non è più performante peccato perché il colore mi piace molto.

Butto via due matite occhi, una verde e una viola, purtroppo queste due matite non svolgono un buon lavoro in quanto il colore si stampa sulla palpebra e siccome ho passato un periodo in cui mi piaceva molto truccarmi con questi colori, ne ho molte altre più performanti.

Per finire parliamo di un mascara Kiko, questo prodotto non mi è mai piaciuto molto ma in questo ultimo periodo l’avevo messo in utilizzo per smaltirlo, dopo poche applicazioni ha incominciato a darmi fastidio alle ciglia quindi ho deciso di cestinarlo senza molti rimorsi.

Anche per questo giro di decluttering è tutto, è un azione che trovo molto liberatoria. Negl’anni purtroppo ho fatto alcuni acquisti sbagliati e questi sono i risultati sono arrivata alla conclusione che è inutile tenere prodotti solo per fargli prendere la polvere.

Voi in questo ultimo periodo avete fatto decluttering del makeup?

Vi consiglio di passare sul blog di Rossana

Un bacio

Progetto smaltimento makeup || #basketpan2020

Ciao a tutti oggi parliamo di makeup, in particolare dei prodotti sui quali mi voglio concentrare per portarli a termine.

Non sarà un aggiornamento del progetto scorso perché in questo periodo di quarantena ho fatto un po’ di decluttering (lo vedrete in un prossimo articolo).

Il progetto consiste nel selezionare 10 prodotti ed io ho scelto prodotti occhi e labbra, chi ha letto articolo più vecchi sa che io non trucco il viso e quindi non possiedo prodotti per la base ma per quanto riguarda makeup occhi e labbra ho una bella collezione

Questi sono i prodotti che ho scelto:

Alcune cose facevano parte dei vecchi progetti infatti sono belle avviate mentre altre sono delle new entry.

Per riprendere il giusto ritmo farò un aggiornamento ad inizio giugno.

Ho ricominciato a truccarmi quasi tutti i giorni, sento che la normalità si sta avvicinando.

Questo progetto è stato ideato da Luisa che potete trovare su Instagram come @diariodiunabeautyaddict quindi l tutte le info le trovate sul suo profilo.

Voi siete tornat* a truccarvi?

Un bacio

Prodotti interminabili #2

Ciao a tutti oggi torno con una tipologia di articolo che avevi già proposto a dicembre, ovvero i prodotti interminabili.

I prodotti che vi mostro sono due:

Il gel detergente viso con estratto di zafferano bio de La Bioteca Italiana ve l’avevo presentato in un vecchio articolo, mi sembra a novembre, e come vedete è ancora qua.

È un detergente che mi sta piacendo, in inverno ho sospeso il suo utilizzo perché lo trovato un po’ aggressivo ma ora ho ripreso ad utilizzarlo da un paio di mesi solo la mattina.

Ha una consistenza in gel trasparente, ne basta davvero poco e fa una schiuma molto leggera sul viso.

Sono a poco più della metà ma lo vorrei terminare per mettere in utilizzo uno degli altri (tanti, troppi) detergenti che ho in scorta.

Sono 250ml e ha un pao di 6 mesi che io ho superato ma il prodotti non ha subito alcun cambiamento.

Il secondo prodotto è la crema piedi di Genera, sono 100 ml ed ha un pao di 12 mesi. Dice di essere un trattamento intensivo ad azione protettiva, deodorante, emolliente e rinfrescante. Contiene aloe vera ed estratto di Melissa.

È una crema che sto usando tutte le sere ma purtroppo non mi sta piacendo molto perché è vero è rinfrescante ma non è per niente emolliente né idratante, sto cercando di terminarla perché non voglio buttare via prodotti però non vedo nessuna azione sui piedi, metterla e non metterla è la stessa cosa.

In questo periodo che sono stata a casa e ho camminato per lo più scalza e avevo bisogno di una crema un po’ più Nutriente e quindi la sto alternando ad altro.

Entrambe questi prodotti fanno parte della #cestinadelmese in quanto li vorrei portare a termine.

Conoscete questi prodotti? Vi aspetto nei commenti.

Un bacio

Le mie scorte di prodotti beauty #1

Ciao a tutti, parlando un un’amica ho pensato di mostrarvi un po’ le mie scorte beauty.

Non usciranno articoli solo su questo, ma magari ne inserirò uno per categoria a settimana. Lo faccio per me, per rendermi conto di quanti prodotti possiedo per categoria e per voi, se volete prendere spunto per futuri acquisti.

Su alcune categorie vedrete che possiedo davvero tanti prodotti ma sto cercando di essere molto più attenta negli acquisti e di fare periodi di no buy.

Oggi inizio a mostrarvi i miei profumi.

Questi sono i tre profumi che possiedo.

Acqua profumata mora e muschio di Cien, sono 100 ml acquistata da Lidl e sicuramente ha un costo inferiore ai 5€ ha una profumazione di caramella dolcina ma non stucchevole che mi piace, come durata siamo sulle 2-3 ore che per essere un acqua profumata direi non male. Non contiene peg e parabeni, contiene aloe.

Rose blush acquistato da Primark, sono 20ml e ha un costo di 2,50€ quindi super economico. Ha un profumo di rosa talcata ma delicata non ha una super durata per il costo direi che è un prodotto che fa il suo e si fa usare molto volentieri.

Albero di Giada di L’Erbolario, sono 50ml e ha un costo di 22.90€ è sicuramente il più costoso dei profumi che ho al momento. Questo non l’ho ancora provato quindi sulla durata non so dirvi ma la profumazione mi piace davvero molto. Ha note di bergamotto, rosa gialla, the bianco, fiore di Giada, verbena esotica ed ambra.

Questi sono i profumi che possiedo, ho anche qualche campioncino ma non saranno più di 5 perché i campioncini di profumo sono i primi che utilizzo quando me ne danno un omaggio.

Credo di aver trovato il numero perfetto di profumi per me, perché ho modo di variare senza annoiarmi ma non accumulo molte cose per casa

Voi avete molti profumi? Conoscete quelli che ho mostrato?

Un bacio

5 cose che non possiedo (di cui non sento la mancanza)

Ciao a tutti in questi giorni di quarantena ho fatto diverso decluttering in varie zone della casa e nonostante questo mi sembra di avere casa invasa da oggetti.

Solo ieri sistemando i due balconi ho fatto 4 sacchetti di spazzatura.

Oggi però mi voglio soffermare su degl’oggetti che molti hanno in casa e reputano vitali che però io non possiedo e non ne sento la mancanza.

Ovviamente non sono qui a dire che quello che faccio io sia giusto e il resto sia sbagliato ma questo è solo il mio punto di vista.

Iniziamo..

1- non possiedo un computer. Non ne sento l’esigenza, tutto quello che devo fare lo riesco a fare con telefono e tablet quindi sto bene così.

2- non possiedo una piastra per capelli. Ho i capelli ricci e mi piacciono molto così. Li faccio lisci quelle 4 volte l’anno che vado dalla parrucchiera.

3- non possiedo l’asciugatrice. Non mi serve, ho un bel balcone e uno stendino. D’inverno lo metto un po’ vicino ai termosifoni e anche se ci vuole un paio di giorni per asciugare i panni va bene così.

4- non possiedo trucchi per il viso. Semplicemente non trucco il viso ma trucco solo occhi e labbra. Ho solo una bbcream e un correttore che non uso praticamente mai.

5- non possiedo orologi da polso. Non ne uso da almeno 10 anni.

Quali sono gli oggetti che tutti possiedono e voi no, di cui non sentite la mancanza? Ne sono molto curiosa, vi aspetto nei commenti.

Un bacio