Karite Extraordinarie

Ciao a tutti come state?

Non so se tutti sapete che sono CONSULENTE DI BELLEZZA YVES ROCHER ed oggi vi vorrei parlare delle linee in edizione limitata presentate per il Natale 2021.

Le linee sono tre, ovvero: KARITE EXTRAORDINARIE, MORA GOLOSA E ARANCIA FONDENTE

Oggi approfondiremo karite extraordinaire, il karite è una linea già presente in Yves rocher ma che per l’occasione si veste a festa proponendo un packaging davvero affascinante.

I prodotti di questa linea sono a base di burro di karite proveniente da filiera certificata bui dell’Africa occidentale.

Questa linea è composta da: shampoo crema riparazione per capelli secchi, contiene olio di jojoba dalle proprietà riparatrici sono 150ml ed ha un costo di 3,50€ basta pochissimo prodotto e va distribuito molto bene sui capello in quanto è una crema densa.

Latte corpo nutriente: una crema che protegge la pelle dalla disidratazione sono 200ml per un prezzo di 7,95€

Balsamo mani: nutre e ripara la pelle molto secca e danneggiata, sono 50ml per 7,95€ questo è un prodotto molto amato in quanto può essere usato in varie parti del corpo particolarmente secche come gomiti, ginocchia e piedi.

Balsamo labbra: ha una formula green con cere e oli 100% vegetali ed costa 2,95€

Balsamo doccia ultra-nutriente: una super coccola per la pelle del corpo in questa stagione fredda, una crema lavante super avvolgente. 4,95€ per 200ml

Gommage corpo: arricchito con burro e gusci di karite elimina le cellule morte donando setosita alla pelle, 9,95€ per 150ml.

In questo momento sull’album in corso è presente una promozione interssante, ovvero acquistando due prodotti a scelta tra quelli sopra citati si ha in omaggio una taglia da 30ml a scelta tra crema doccia, gommage corpo e latte corpo della stessa linea.

Vi ho un po’ incuriosito? Io sto amando questa linea

Se volete provarla scrivetemi non ve ne pentirete

Un bacio

Profumo al COCCO di L’erbolario

Ciao, oggi ho deciso di portare una rubrica che mi piace molto su Instagram, anche qui sul blog, ovvero il #preferitodellasettimana

Una volta alla settimana vi racconterò il prodotto che mi ha colpito e che mi è piaciuto di più.

Oggi parliamo del PROFUMO AL COCCO DI L’ERBOLARIO.

La linea al cocco è una delle ultime uscite in casa Erbolario qui in foto è il profumo da 15ml ma in vendita troviamo anche il formato da 50ml.

Ha delle note davvero interessanti: acqua di cocco, ylang ylang, vaniglia, legno di cedro e muschi bianchi.

Si presenta in questa bellissima boccetta color corallo che salta subito all’occhio nella sua semplicità.

Ha una fragranza fiorita vanigliata calda ma non troppo,non da alla testa, ha una profumazione per niente scontata, davvero piacevole pur non amando particolarmente il cocco.

Possiedo altre due referenze di questa linea, ovvero la crema corpo e il bagnodoccia. Una volta messo in utilizzo tutto penso farò una recensione generale.

Voi avete provato qualcosa di questa linea? La conoscete?

Balsamo capelli al Tiare Bottega Verde

Ciao a tutti oggi riappaio da queste parti e per ricominciare la programmazione degli articoli oggi facciamo una beauty recensione.

Vi vorrei parlare del BALSAMO NUTRIENTE ANTICRESPO TIARE CON MONOI DI TAHITI PER TUTTI I TIPI DI CAPELLI DI BOTTEGA VERDE.

Questo balsamo è stato fatto uscire in edizione speciale estate quindi non so se sia più reperibile nei negozi, a prezzo pieno costa 10,99€ io l’ho comprato in offerta a 5,99€ per 150ml.

La mia opinione: di questo prodotto mi piace molto la profumazione tipica di tutta la linea, rimane sui capelli per almeno un giorno per il resto lo BOCCIO TOTALMENTE, sui miei capelli una volta applicato sparisce completamente, preciso che ho dei capelli abbastanza lunghi, tanti e ricci che si annodano abbastanza facilmente, ne devo usare tanto per ogni applicazione fortunatamente non appesantisce ma non mi rende neanche più facile la pettinabilita’.

Non trovo questo prodotto per niente nutriente, l’ho provato anche sui capelli di mia figlia per vedere l’azione anticrespo ed anche qui le mie aspettative sono state deluse, tra l’altro mi è piaciuto neanche come le ha lasciato i capelli una volta asciutti.

Avevo comprato questo balsamo in combo con il suo shampoo che però non ho ancora provato, spero che la sua performance sia migliore!

Voi avete provato questo prodotto? Avete provato qualcosa di haicare di Bottega Verde?

Un bacio

Amore al primo utilizzo || prodotti beauty

Ciao a tutti oggi vi vorrei parlare di due prodotti he ho amato da subito fin dal primo utilizzo.

Sono due prodotti skincare entrati da poco nella mia routine ma mi hanno conquistato subito, parliamo dell’acqua micellare illuminante acqua di rosa di Garnier SkinActive e del tonico viso rimpolpante Revitalift di L’Oreal.

L’acqua micellare è arricchita con acqua di rose per un azione struccante, detergente ed illuminante. È un maxi formato da 400ml ed ha un pao di 6 mesi. Ha un prezzo intorno ai 5€ quindi il rapporto quantità-prezzo penso sia molto buono.

È un prodotto davvero buono strucca benissimo, la uso sia su occhi che labbra (io non trucco il viso) non brucia gli occhi e non lascia tracce di makeup. Ha una leggera profumazione di rosa molto piacevole e non fastidiosa sul viso

Sulla confezione c’è scritto senza risciacquo ma ovviamente, essendo per me il primo step di struccaggio, dopo vado sempre a risciacquare usando un gel detergere per poi procedere con tutti i vari step successivi.

Il tonico viso contiene acido ialuronico puro conosciuto per le sue proprietà rimpolpanti nei trattamenti anti-age. È un formato da 200ml con un pao di 12mesi ed un prezzo intorno ai 6€

Uso questo tonico alla mattina e ne applico un po sul palmo delle mani e poi lo tampono sul viso, è davvero idratante e da una sensazione di benessere sulla pelle.

Conoscete questi prodotti? Per me sono stati davvero delle scoperte super top, vedremo come si comporteranno sul lungo tempo.

Un bacio

Offerte in libreria

Ciao a tutti come state?

Questo mese ho approfittato di qualche offerta che ho trovato in libreria per portiere a casa qualche titolo che guardavo da diverso tempo.

Siccome le ritengo delle offerte interessanti ho deciso di parlarne in modo che se interessati potete usufruirne anche voi.

La prima offerta top è: 2 libri dell’edizione economica Feltrinelli a 9,90€ aderiscono a questa iniziativa un bel po di titoli, trovate tutta la lista sul sito di Libraccio. Questa promo viene proposta almeno due volte l’anno ed io spesso ne approfitto, questo giro ho acquistato Melody di Sharon M. Draper e Quando mi troverai di Rebecca Stead due letture consigliate per ragazzi. Ammetto che dei due mi ha attirato di più Melody tanto che l’ho messo subito in lettura.

Finalmente hanno fatto le etichette con la linguetta e togliendol

Un altra promozione interessante è lo sconto del 20% che ho trovato sulle case editrici Pickwick e Oscar Mondadori.

Della Oscar Mondadori ho recuperato il secondo volume della seria dei Bridgerton ovvero Il visconte che mi amava di Julia Quinn, che ho già letto e continuerò sicuramente questa serie. Prezzo di copertina 14,50€

Per la Pickwick ho recuperato di Paola Barbato Io so chi sei, sono tornata ai vecchi amore con un thriller, il mio genere preferito, di questa autrice nn ho mai letto niente ma ne ho sentito parlare molto. Prezzo di copertina 11.90€

Ho comprato anche un altro libro, però a prezzo pieno che non vi farò vedere perché vorrei fare un articolo con un bookhaul dei primi sei mesi dell’anno e poi chissà che non faccia un altro giro in qualche libreria prima che finisce il mese.

Conoscevate queste promo? Io le trovo interessanti, poi della casa editrice Pickwick ci sono un sacco di titoli di King, gli appassionati all’autore non potranno non approfittarne.

Un bacio

Ho deciso di non comprare più..

Ciao a tutti come state?

È un po che meditavo di scrivere questo articolo, quindi eccomi qui.

HO DECISO DI NON COMPRARE PIÙ NESSUN PRODOTTO PER CAPELLI EXTRA.

Ho visto che per me è la mia haircare routine basta: shampoo, balsamo e/o maschera.

Ho dei capelli colorati, ricci e grossi.

Perché ho deciso questo?

Ho notato che il più delle volte mi dimentico di usare questi prodotti extra ed in più tante volte la performance ed il risultato finale non mi convincono più di tanto.

Quindi non comprerò più scrub per il cuoio capelluto (ne ho usato solo uno, quello di Alkemilla) perché è un prodotto sicuramente non indispensabile, un passaggio in più che sotto la doccia mi porta via tempo e il più della volte mi dimenticavo di fare, è stato un prodotto carino da provare ma non cambiava l’effetto finale della mia chioma.

Non comprerò più mousse, oli e tutti i prodotti vari per lo styling, negli anni ho comprato diversi prodotti di questa tipologia per poi accorgermi che il più della volte mi dimentico di usarli o magari le prime volte hanno performance ottime ma a lungo andare non mi convincono più e come sappiamo per finire prodotti di questo tipo ci vogliono veramente anni. A volte mi rendo conto che mi appesantiscono i capelli e me li rendono più “duri”.

Non ho mai usato termoprotettori anche perché se posso uso il meno possibile anche il phon e quindi non inizierò ora.

Continuerò ad andare dal parrucchiere circa due-tre volte l’anno, taglio i capelli una volta l’anno e poi quando vado mi faccio fare anche la tinta, non voglio di certo rinunciare a questa coccola.

Per il resto faccio la tinta circa un mese si ed uno no, ho della amiche fantastiche che mi aiutano in questo perché ho una massa enorme di capelli che non riuscirei a farlo da sola, basta pensare che a volte due confezioni di tinta non bastano.

Continuerò a fare qualche trattamento preshampoo per idratare i capelli, ma cercherò di farlo con prodotti che ho già in casa preferendo prodotti due in uno (come ad esempio le maschere per capelli) ad altri.

Nelle scorte possiedo ancora alcuni di questi prodotti quindi li utilizzerò ma una volta finiti non ne comprerò più!

Cosa ne pensate?

Un bacio

Pulizie ed organizzazione

Ciao a tutti oggi parliamo di pulizie ed organizzazione, vi vorrei parlare dell’ultimo metodo che sto provando ad attuare.

Non sono un’ottima casalinga ma provo a tenere tutto abbastanza in ordine.

La domenica mi segno sull’agenda tutte le pulizie che voglio fare durante la settimana e poi le organizzo nella settimana.

Tutti i giorni ho da fare qualche mestiere, che nel mio caso sono: letto, piatti (lavastoviglie o a mano), spazzare (avendo due animali) lavatrice (nel mio caso 4 o 5 a settimana) in più ho deciso di selezionare tre mestieri, si solo tre che devo svolgere in quel giorno e cerco di portarli a termina durante la giornata.

Scegliere solo tre pulizie extra mi permettere di fare poco ma tutti i giorni ed avere sempre la casa (più o meno) in ordine.

Per il momento quest’organizzazione sta funzionando bene, se avete consigli sono ben accetti.

Voi come organizzate le pulizie in casa?

Un bacio

Cambiare le cattive abitudini

Ciao a tutti come state?

È da davvero tanto che non appaio sul blog, sono passati ben due mesi tante volte mi sono ripromessa di scrivere ma poi non trovavo mai il tempo o comunque avevo sempre altro da fare e trovavo il modo di “perdere” tempo.

Ho molte idee per i futuri articoli e spero di essere più costante.

Per questo articolo sono stata ispirata da Elle Growth che ha pubblicato un video su YouTube proprio in merito a questo.

Parliamo di cattive abitudini, in questo caso le mie cattive abitudini che però ho deciso di provare a migliorare. Oggi vi mostro le prime quattro che mi sono venute in mente e alle quali sto già lavorando.

1. Bere meno bevande gasate: in famiglia abbiamo l’abitudine di avere sempre qualche bevanda a tavola oltre l’acqua quindi ho deciso di armarmi di molto forza di volontà e diminuire di molto l’assunzione di queste bevande. Preciso che non ne abusiamo però mi rendo conto che ne potrei bere di meno.

2. Sostituire la merenda: ho deciso di sostituire le merende sia mie che di mia figlia, se prima spesso erano merendine ora spesso è frutta. Questo lo faccio sia da un punto di vista salutare che di risparmio.

3. Usare meno il telefono: mi sono accorta che il ladro principale del mio tempo è lui. Passo molto tempo su YouTube seguo molti canali che trattano argomenti per me interessanti e guardo spesso Instagram, loro sono principalmente le app che mi fanno perdere tempo quindi quando devo fare altro terrò il telefono lontano e in modalità silenziosa.

4. Pulizie: ho adottato un nuovo metodo per fare le pulizie in casa (presto ve ne parlarlo in un articolo) e devo dire che quando riesco a fare tutti task che mi sono prefissata sono molto soddisfatta ma non sempre riesco a fare tutto quindi mi voglio impegnare a portare a termine tutti i giorni le pulizie che ho deciso di fare nella giornata per sentirmi sempre soddisfatta.

Queste sono le mie quattro cattive abitudini sulle quali ho deciso di lavorare, avete voglia di condividere con me le vostre cattive abitudini?

Vi aspetto nei commenti, un bacio.

Le tisane del periodo

Ciao a tutti, oggi sono in ritardo con la pubblicazione di un articolo in collaborazione con Rossana che sarebbe dovuto uscire ieri ma che purtroppo non sono riuscita a pubblicare.

Il blog di Rossana: https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Oggi parleremo delle tisane più bevute del periodo, una rubrica che portiamo avanti da un bel po insieme a Rossana. Oggi però non vi mostrerò le tisane finite del periodo ma appunto quelle più bevute.

Non sto bevendo molte tisane sinceramente non mi vanno tanto in questo momento e quindi non me lo voglio imporre però ne ho selezionate un paio he vorrei finire il prima possibile perché hanno una scadenza molto breve.

Le tisane in questione sono del marchio Lord Nelson e si possono trovare alla Lidl

La tisana al finocchio è una tipologia che mi piace molto ma questa purtroppo, non so se è colpa del tempo che c’è l’ho, ha un sapore molto lieve e delicato forse troppo per mio gusto.

Mentre la tisana anice, liquirizia e camomilla la trovo molto buona è un insieme di gusti che mi piacciono e che trovo stiano molto bene tra loro.

Conoscete queste tisane di Lidl? Costano poco ma io ve le consiglio.

Un bacio

Budget per i prossimi acquisti..

Ciao a tutti oggi insieme a Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/ parleremo di BUDGET.

Mi sono fatta un piccolo esame di coscienza e ho notato che per soddisfare tutte le mie passioni possiedo davvero tante cose. Quest’anno mi sono tolta un sacco di piccole soddisfazioni, tutto ciò che mi andava di acquistare, stando ovviamente nelle mie possibilità, l’ho acquistato, ma ora tante volte mi sento sopraffatta dalle cose che ho.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, fortunatamente non è una mia passione quindi faccio un decluttering costante prima di acquistate altre cose, sono molto contenta perché ho acquistato solo due borse dopo averne cestinate due in quanto veramente usurate, ora ne possiedo circa una decina e sono già più rispetto a quelle realmente necessarie.

Ho comprato meno libri, ma sempre più di quelli che realmente sono riuscita a leggere ma sono contenta del risultato. Anche nell’ambito della mia libreria circa ogni 6 mesi cerco di eliminare i libri che non mi hanno convinto e cerco di venderli o regalarli a chi li potrà apprezzare, ad esempio due mesi fa ho regalato tre libri a mia cugina che per me sono stati carini ma non mi hanno lasciato niente.

Ho comprato diverse cose di cancelleria, soprattutto stickers, come vi ho raccontato in qualche articolo fa mi piace molto decorare l’agenda ma credo che avere un cassetto dedicato solo a questo sia davvero tanto quindi qui vorrei trovare un po la mia dimensione.

In ultimo parliamo di beauty, mia grandissima passione ma ultimamente mi sento davvero piena di prodotti, credo che avrò cose per almeno un anno intero, ultimamente sta diventando difficile trovare il posto dove mettere i prodotti e sinceramente i calendari dell’avvento non mi aiutano in questo,quindi qui ho deciso che darò una bella stretta e i soldi che spendo mensilmente in queste cose li metterò da parte.

Mi è sempre piaciuto tenere un salvadanaio e continuerò questo metodo, tanto che sto cercando di insegnarlo anche a mia figlia. Inoltre personalmente l’anno prossimo cambieranno diverse cose ed avrò anche numerose spese in più e spero anche di realizzare un grande progetto quindi tutto quello che si riesce a risparmiare si risparmia.

Non risparmiero’ sulla cena fuori una volta a settimana, ora che non si può comunque una volta a settimana prendiamo d’asporto.

Ho deciso che alleggeriro’ la mia casa da tante cose superflue, ovviamente non butterò via cose ma le utilizzerò senza dover comprare subito per riempire il buco, sto già facendo questo discorso anche con i detersivi in quanto ho sempre almeno due pezzi di scorta anche per quelli, quando non c’è ne realmente bisogno tanto ci vuole un attico ad andare a comprare quello che serve realmente e risparmiero’ tutto quello che posso. Non escludo ogni tanto di farmi un regalo ma non come ho fatto quest’anno che mi sono tolta ogni sfizio.

Voi avete già pensato a come gestire il vostro budget? Sono molto curiosa, questo argomento mi interessa particolarmente, vi aspetto nei commenti

Un bacio