Le tisane del periodo

Ciao a tutti, oggi sono in ritardo con la pubblicazione di un articolo in collaborazione con Rossana che sarebbe dovuto uscire ieri ma che purtroppo non sono riuscita a pubblicare.

Il blog di Rossana: https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Oggi parleremo delle tisane più bevute del periodo, una rubrica che portiamo avanti da un bel po insieme a Rossana. Oggi però non vi mostrerò le tisane finite del periodo ma appunto quelle più bevute.

Non sto bevendo molte tisane sinceramente non mi vanno tanto in questo momento e quindi non me lo voglio imporre però ne ho selezionate un paio he vorrei finire il prima possibile perché hanno una scadenza molto breve.

Le tisane in questione sono del marchio Lord Nelson e si possono trovare alla Lidl

La tisana al finocchio è una tipologia che mi piace molto ma questa purtroppo, non so se è colpa del tempo che c’è l’ho, ha un sapore molto lieve e delicato forse troppo per mio gusto.

Mentre la tisana anice, liquirizia e camomilla la trovo molto buona è un insieme di gusti che mi piacciono e che trovo stiano molto bene tra loro.

Conoscete queste tisane di Lidl? Costano poco ma io ve le consiglio.

Un bacio

Budget per i prossimi acquisti..

Ciao a tutti oggi insieme a Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/ parleremo di BUDGET.

Mi sono fatta un piccolo esame di coscienza e ho notato che per soddisfare tutte le mie passioni possiedo davvero tante cose. Quest’anno mi sono tolta un sacco di piccole soddisfazioni, tutto ciò che mi andava di acquistare, stando ovviamente nelle mie possibilità, l’ho acquistato, ma ora tante volte mi sento sopraffatta dalle cose che ho.

Per quanto riguarda l’abbigliamento, fortunatamente non è una mia passione quindi faccio un decluttering costante prima di acquistate altre cose, sono molto contenta perché ho acquistato solo due borse dopo averne cestinate due in quanto veramente usurate, ora ne possiedo circa una decina e sono già più rispetto a quelle realmente necessarie.

Ho comprato meno libri, ma sempre più di quelli che realmente sono riuscita a leggere ma sono contenta del risultato. Anche nell’ambito della mia libreria circa ogni 6 mesi cerco di eliminare i libri che non mi hanno convinto e cerco di venderli o regalarli a chi li potrà apprezzare, ad esempio due mesi fa ho regalato tre libri a mia cugina che per me sono stati carini ma non mi hanno lasciato niente.

Ho comprato diverse cose di cancelleria, soprattutto stickers, come vi ho raccontato in qualche articolo fa mi piace molto decorare l’agenda ma credo che avere un cassetto dedicato solo a questo sia davvero tanto quindi qui vorrei trovare un po la mia dimensione.

In ultimo parliamo di beauty, mia grandissima passione ma ultimamente mi sento davvero piena di prodotti, credo che avrò cose per almeno un anno intero, ultimamente sta diventando difficile trovare il posto dove mettere i prodotti e sinceramente i calendari dell’avvento non mi aiutano in questo,quindi qui ho deciso che darò una bella stretta e i soldi che spendo mensilmente in queste cose li metterò da parte.

Mi è sempre piaciuto tenere un salvadanaio e continuerò questo metodo, tanto che sto cercando di insegnarlo anche a mia figlia. Inoltre personalmente l’anno prossimo cambieranno diverse cose ed avrò anche numerose spese in più e spero anche di realizzare un grande progetto quindi tutto quello che si riesce a risparmiare si risparmia.

Non risparmiero’ sulla cena fuori una volta a settimana, ora che non si può comunque una volta a settimana prendiamo d’asporto.

Ho deciso che alleggeriro’ la mia casa da tante cose superflue, ovviamente non butterò via cose ma le utilizzerò senza dover comprare subito per riempire il buco, sto già facendo questo discorso anche con i detersivi in quanto ho sempre almeno due pezzi di scorta anche per quelli, quando non c’è ne realmente bisogno tanto ci vuole un attico ad andare a comprare quello che serve realmente e risparmiero’ tutto quello che posso. Non escludo ogni tanto di farmi un regalo ma non come ho fatto quest’anno che mi sono tolta ogni sfizio.

Voi avete già pensato a come gestire il vostro budget? Sono molto curiosa, questo argomento mi interessa particolarmente, vi aspetto nei commenti

Un bacio

Cosa mi regalerei..

Ciao a tutti oggi insieme a Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/ vi proponiamo un articolo un po diverso, ovvero la nostra piccola letterina a Babbo Natale.

È un momento in cui mi sento davvero sopraffatta dalle cose eppure a volte non posso fare a meno di farmi qualche regalino, quindi ammetto che quando c’è qualche cosa che mi interessa io la compro non aspetto di vedere se mi arriva per natale, però se dovrei stilare una piccola lista al momento direi:

Come primo regalo che mi piacerebbe molto ricevere, un buono da spendere dall’estetista vorrei fare la ricostruzione alle unghie perché da sempre ho il bruttissimo vizio di mangiarle. Quest’anno mi piacerebbe arrivare al pranzo di Natale con una bella manicure con uno smalto rosso e qualche bel disegno.

Un altro regalo che mi piacerebbe ricevere è il set di tinte labbra di Natale di Too Face, le volevo acquistare al Black Friday ma nel negozio Sephora in cui sono andata, questo cofanetto era finito.

Termina qui la mia letterina, come regalo non materiale spero di riuscire a vedere mia mamma per il giorno di Natale, purtroppo abitiamo in due regioni diverse e non ho ancora capito se potrà venire da noi, me lo auguro.

Voi avete scritto la vostra letterina a Babbo Natale? Cosa gli chiederete?

Un bacio

Ombretti del periodo!

Ciao a tutti, oggi torna un articolo in collaborazione con Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/ oggi vi mostriamo gli ombretti più utilizzati del periodo.

La palette in questione è la the blushed nudes di Maybelline, è una palette che ho da circa due anni, mi piace molto è sui toni del rosa e del nude. Vorrei portare a termine questa palette, fortunatamente i colori sono abbastanza polverosi quindi si bucano in poco tempo. Hanno un’ottima scrivenza e si fissano per tutto il giorno.

Gli altri due ombretti in foto sono i long lasting eyeshadow stick di Kiko nella colorazione 55 un vero e proprio oro e nella colorazione 47 un rosa-nude perlato che sto amando in modo particolare. È una tipologia di prodotto che ho scoperto da poco ma che sto preferendo tutti i giorni in cui mi trucco.

Voi conoscete questi prodotti?

Un bacio

Top 3 dei libri letti nel 2020

Ciao a tutti come state?

Oggi vi mostro la mia top 3 dei libri letti quest’anno. Premetto che non ho letto tantissimol, avrò letto una 20ina di libri però davvero pochi mi sono rimasti nel cuore. Oggi vi parlo di loro.

Sono tre libri che possiedo in edizione cartacea, iniziamo:

Il primo libro di cui vi voglio parlare è La paziente silenziosa scritto da Alex Michaelides edito Einaudi ed ha un totale di 340 pagine.

Questo è un bel thriller che si fa leggere tutto d’un fiato, ha una trama appassionante e una conclusione che stupisce. Ha una scrittura semplice e veloce senza tante descrizioni nella trama (cosa che personalmente preferisco). Una cosa che ci tengo a sottolineare è che questo libro è il romanzo d’esordio per questo scrittore. Non vedo l’ora di leggere altro di suo!

Ora passiamo ad un graphic novel scritto da Fabien Toulme dal titolo Non è te che aspettavo edito Bao Publishing. Questo fumetto ha 246 pagine e tratta della storia vera dell’autore, di come lui ha vissuto e sentito la nascita della seconda figlia affetta da sindrome di Down. È stato un romanzo molto forte ma molto delicato da leggere, l’autore ha raccontato tutto il suo percorso di accettazione verso sua figlia, un romanzo molto toccante, una lettura in cui si percepisco tutti i sentimenti. Ho letto questo fumetto davvero molto volentieri e lo consiglio a tutti, faccio i miei complimenti all’autore per aver avuto il coraggio di mettersi così a nudo davanti al suo pubblico.

Questa è una lettura fresca fresca, ho appena terminato questo libro e devo dire che la bravura di Joel Dicker lo diversifica da tutti gli altri scrittori, com’è in grado lui di contorcere i personaggi, pochi altri. Sto parlando de L’enigma della stanza 622 edito La nave di Teseo, questo romanzo conta 632 pagine come tutti romanzi dell’autore è un bel mattoncino. La scrittura di Dicker è molto scorrevole la storia e inverosimile ma a me è piaciuta molto, tanto che quando l’ho finito mi è dispiaciuto.

Voi conoscete questi libri? Avete fatto anche voi la vostra classifica del 2020?

Un bacio

5 idee regalo sotto i 10 Euro

Ciao a tutti oggi vi propongo insieme a Rossana https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/ una piccola guida ai regali, sono delle semplici idee regalo sotto i 10€

Quindi ecco le miei 5 idee:

La prima idea è un kit mani di Balea quindi marca che troviamo al Dm che contiene un peeling mani ed una crema mano ed unghie al cocco al costo di 4,95€ un pensierino davvero carino da fare ad un’amica o ad una nipote.

Seconda idea regalo si tratta di questo kit di La saponaria, costo di 9,30€ questo kit contiene una crema mani ed una saponetta alla rosa e karite. Questo regalo è ottimo per chi è attento all’ ecosostenibilita in quanto il packaging della crema mani è un latta e quello della saponetta è in cartone quindi non contiene plastica, inoltre La Saponaria è un bran made in Italy e biologico.

Per la terza idea regalo non potevo non citarvi questo bellissimo cofanetto di Yves Rocher come voi ormai sapete io sono consulente ma devo dire che questi kit sono davvero carini. In particolare questa linea su chiama “mele d’inverno ed ha un prezzo di 9,95€ e all’interno troviamo 4 prodotti, ovvero: un balsamo labbra, una crema mani da 30ml, un bagno doccia da 50ml e un gommage corpo da 30ml.

Come quarta proposta vi mostro questo kit di Benecos al cacao che potete trovare su Eccoverde al costo di 9,99€ contiene un gel doccia, una crema mani ed un burro labbra.

Ultima proposta. Questo set di due burri labbra di Bottega Verde dei due delle linee natalizie. Questo pack è molto carino perché si perché si potrebbe appendere anche all’albero. Questo kit ha un costo di 6,99€ sul sito online, non so se il prezzo varia in negozio.

Queste sono le mie 5 proposte, spero di avervi dato qualche suggerimento low cost, ora vado a vedere le proposte di Rossana.

I miei obiettivi di Dicembre

Ciao a tutti come state?

Questa è una tipologia di articolo che mi piace molto portare ad inizio mese sul mio blog, scrivendolo è come se prendessi una sorta d’impegno e poi mi piace darmi degli obiettivi mensili da raggiungere.

Quindi per questo ultimo mese dell’anno vorrei riuscire a fare un corso di crescita parsonale. Ci ho messo un po di tempo a cercare quello giusto ma ora l’ho trovato ed è stato creato da una ragazza che seguo sui social e che stimo molto, il corso si chiama ricomincio da me e tratta di come trovare il tempo per portare avanti le nostre passioni nonostante tutti gli impegni della vita.

Vorrei portare a termine alcuni libri entro la fine dell’anno e precisamente sono: L’enigma della stanza 622 e Vox che sono già in lettura, in più vorrei fare la mia lettura di Natale di cui vi ho già parlato.

Come ultimo obiettivo, vorrei riuscire a risparmiare qualche soldo, evitando qualche spesa non utile per iniziare al meglio il 2021.

Questi i miei obiettivi del mese, anche voi ad inizio mese vi date degli obiettivi da raggiungere? Fatemi sapere nei commenti.

Un bacio

I miei beauty calendari dell’avvento

Ciao a tutti e benvenuti nel primo articolo di blogmas..

Buon primo Dicembre!!

Questo sarà il primo articolo in collaborazione con Rossana del blog https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Oggi vi parleremo dei nostri calendari dell’avvento. Quest’anno ne ho ben due beauty, uno me lo sono creata da me, ovvero tutti i mesi ho comprato un prodotto e l’ho messo da parte, arrivata a 24 me li sono incartati uno ad uno, per alcuni ho riciclato il sacchetto di carta della verdura per altri ho usato delle vere carte regalo e questo è il risultato

Non so quanto mi sia costato questo calendario però sono sicura di trovare tutti prodotti che non vedo l’ora di provare.

Il secondo calendario è quello di Yves Rocher regalato da mia mamma, mi ha fatto una sorpresa veramente gradita. Io sono consigliera di bellezza, mia mamma mi ha ordinato il calendario ed una volta arrivato mi ha detto che era per me.

Questo calendario contiene sia minisize che fullsize ed ha un costo di circa 50€ anche questo non vedo l’ora di scoprire cosa avrà al suo interno e di provare tutti i prodotti, devo dire che di quello che ho provato finora di Yves Rocher poche cose non mi sono piaciute.

Voi avrete uno o più calendari che vi faranno compagnia fino a Natale? Nella mia famiglia oltre a questi beauty ne abbiamo tre di dolciumi tutti regalati ed uno che ho fatto per mia figlia, quindi i giorni prima di Natale saranno belli ricchi.

Ora vado a vedere per che calendario ha optato quest’anno Rossana.

Un bacio

Blogmas per Natale

Ciao a tutti, sono molto contenta di potervi dire che ho deciso d’impegnarmi e portare sul blog un articolo al giorno per tutto il mese di Dicembre. Ci faremo compagnia come se fosse un calendario dell’avvento.

Come l’anno scorso chiamerò questa iniziativa blogmas.

Ci saranno articoli di vari argomenti, tra cui i principali saranno beauty e libri argomenti fondamentali del mio blog, ma, non mancheranno qualche idee regalo per questo periodo e qualche pensiero sul risparmio, altro tema vorrei portare più spesso sul mio blog.

Nella programmazione degli articoli non sarò sola, perché ben 3 articoli a settimana saranno in collaborazione con Rossana, sono molto contenta che anche quest’anno siamo riuscite ad organizzarci e portare avanti questa bellissima iniziativa.

Il blog di Rossana: https://ilblogdiclaramargaret.wordpress.com/

Spero che questo piccolo progetto posso farvi piacere, ricordiamoci che questo è il periodo più magico dell’anno, io amo il Natale e lo amerò molto di più in questo anno difficile.

Un bacio

Rubrica del venerdi: Pulire con prodotti naturali

Ciao a tutti come sono andate le feste? Come avete visto la pubblicazione del blog si è fermata solo il giorno di Natale ed oggi torna l’appuntamento del venerdì insieme a Roberta del blog http://www.thesimplethings.it/ vi parliamo di pulizie green.

Mi piace molto usare i classici detersivi e mi piace comprarne sempre di nuovi per provare cose diverse ma ci sono delle parti di casa che pulisco SEMPRE con aceto e bicarbonato.

Come vi avevo già detto in un precedente articolo uso l’aceto diluito con un po’ di acqua per pulire il frigorifero.

Inoltre ho riciclato uno spruzzino e ci ho messo un quarto di aceto e tre quarti di acqua e lo uso per lo più per tutta la cucina perché ci pulisco e lucido il piano cottura e lo uso per pulire la credenza.

Se invece parliamo del bicarbonato lo uso sempre per lavare le verdure e molte volte per pulire a fondo il lavello.

Il bicarbonato lo uso anche quando voglio pulire a fondo i sanitari, in lavatrice per rendere più bianchi i capi bianchi e per disinfettare le spugne.

So che ci sono tantissimi altri usi domestici per questi due prodotti ma questo è l’uso che ne faccio io e sono prodotti che ho sempre in casa.

Vorrei provare ad usare il bicarbonato per pulire il forno, non ci ho mai provato ma potrebbe essere una buona soluzione, vi farò sapere!

Voi usate questi due due prodotti?

Un bacio