Pulizie ed organizzazione

Ciao a tutti oggi parliamo di pulizie ed organizzazione, vi vorrei parlare dell’ultimo metodo che sto provando ad attuare.

Non sono un’ottima casalinga ma provo a tenere tutto abbastanza in ordine.

La domenica mi segno sull’agenda tutte le pulizie che voglio fare durante la settimana e poi le organizzo nella settimana.

Tutti i giorni ho da fare qualche mestiere, che nel mio caso sono: letto, piatti (lavastoviglie o a mano), spazzare (avendo due animali) lavatrice (nel mio caso 4 o 5 a settimana) in più ho deciso di selezionare tre mestieri, si solo tre che devo svolgere in quel giorno e cerco di portarli a termina durante la giornata.

Scegliere solo tre pulizie extra mi permettere di fare poco ma tutti i giorni ed avere sempre la casa (più o meno) in ordine.

Per il momento quest’organizzazione sta funzionando bene, se avete consigli sono ben accetti.

Voi come organizzate le pulizie in casa?

Un bacio

Rubrica del venerdi: Natale senza stress

Ciao a tutti, il Natale si avvicina sempre più e oggi insieme a Roberta del blog http://www.thesimplethings.it/ vi vorremo dare dei piccoli consigli per un Natale senza stress!

Primo consiglio che mi sento di dare è di pensare in anticipo.

Consiglierei di scrivete il menù su un foglio e in base a quello andare a fare la spesa con la lista delle cose da comprare, così facendo non c’è il dubbio di dimenticarsi qualcosa. Andrei anche a fare la spesa grossa almeno una settimana prima.

Passando ai regali, io mi regolo cosi: verso fine Novembre faccio la lista delle persone a cui voglio fare un pensiero e vicino annoto le varie idee che mi vengono in mente e pian piano nel mese di Dicembre vado e compro senza strafare all’ultimo momento.

Anche impacchettare i regali è un’attività per cui serve del tempo, se non ne avete voglia o non vi piace farlo, potete farvi impacchettare i regali direttamente dal negozio dove effettuate l’acquisto, ormai lo fanno tutti. Se invece, siete come me e vi piace fare i vari pacchetti, ritagliatevi un oretta da dedicare a quest’attività. Di solito io lo faccio qualche giorno prima di Natale, quest’anno l’ho fatto ieri.

Lo scambio dei regali. Ricordate che prima de tutto deve essere un piacere e non un dovere, però ci vuole organizzazione perché non tutte le persone a cui abbiamo fatto un pensiero fanno parte dello stesso giro. Quindi organizzate nell’arco della giornata diversi momenti per vedere le persone a cui volete portare il vostro regalo. Può essere, per esempio, per una colazione al bar o per un caffè dopo pranzo.

In ultimo vorrei parlare delle pulizie di casa, dividero’ le pulizie grandi nei giorni che precedono il Natale iniziano da sabato, in modo da arrivare a martedì ad avere la casa in ordine senza fare molta fatica.

Questo è tutto quello che faccio e che farò per arrivare al Natale senza stress.

Un bacio