Salvadanaio per i regali di natale

Ciao a tutti qui l’aria del Natale si sta incominciando a far sentite ed io sono molto contenta.

Quest’anno ho deciso di non arrivare impreparata ai regali. Ho deciso di fare un salvadanaio per i regali.

Ho creato uno schema sul mio quaderno :

Ogni quadratino rappresenta 5€ che sono riuscita a mettere nel salvadanaio.

Ovviamente non m’impongo di riempire tutto lo schema ma l’obbiettivo e quello di avere già un piccolo gruzzoletto per arrivare più organizzata al momento in cui i soldini saranno da tirare fuori.

Mi sembrava un idea carina e l’ho voluta condividere con voi.

Preparatevi che arriveranno parecchi articoli a tema natale.

Un bacio

Da consumatrice a risparmiatrice

Ciao a tutti

Oggi vorrei condividere con voi qualche tecnica per provare a risparmiare. Sono tutte idee che ho trovato qua e la sul web che mi sono sembrate interessanti da sperimentare in prima persona e da poter condividere a mia volta.

Vediamo se riusciamo a diventare da consumatori a risparmiatori.

Creare dei giorni in cui non spendi: questa è la prima idee che mi è piaciuta da subito in quanto molto semplice. Si potrebbe incominciare da pochi giorni al mese e poi aumentarli pian piano che diventiamo più bravi e consapevoli.

Pensare a ciò che spendi come alle ore lavorate: il calcolo è molto semplice prendete la somma del vostro stipendio la dividete per i giorni del mese e poi per le ore che lavorare al giorno, quelle è la somma di quanto guadagnate all’ora, ora, pensate alla spesa che state per fare e dividetela per il guadagno di ogni singola ora. Forse ci penserete due volte a fare spese grosse improvvise.

Tutte le volte che si hanno degli spicci nel portafoglio metterli nel salvadanaio. Questa tecnica funziona veramente per due motivi: il primo a fine mese avrete messo da parte una bella somma e due perché non avrete sempre voglia di cambiare le banconote per spendere 1€ (es) quindi sicuramente preferireste non spendere affatto.

Pagare in contanti: se nel portafoglio avete solo quella somma non potrete spendere di più, cosa che non accade se utilizzare il bancomat che vi dà accesso a spendere cifre importanti tutti i giorni.

Queste sono le idee che ho ritenuto interessanti, se ne avete altre vi aspetto nei commenti perché sono davvero curiosa.

Un bacio

Buoni propositi 2019

Oggi vorrei condividere con voi i buoni propositi per il nuovo anno.

Li condivido perché credo che scriverli mi aiuti a focalizzarli meglio.

Iniziamo, sono dieci:

  1. Andare a donare il sangue: è un po’ di tempo che ci penso ma poi non mi sono mai decisa veramente quindi è arrivato il momento
  2. Diminuire il consumo di carne
  3. Fare il barattolo della felicita: scrivere su un foglio una cosa al giorno che mi ha fatto sorridere
  4. Fare un percorso più ecosostebile
  5. Controllare meglio le mie finane
  6. Comprare meno riviste con gli omaggi
  7. Fare un salvadanaio continuativo nel tempo
  8. Leggere più libri scritti da donne
  9. Lavorare sulla crescita personale
  10. Comprare frutta e verdura al marcato o dai contadini: vorrei provare a non comprare queste cose al supermercato.

Queste sono le cose principali sulle quali voglio lavorare quest’anno, però lavorerò anche su altre cose, voi fate la lista dei buoni propositi?

Un bacio

Foto presa da internet